Scope, stregoni e magiche pozioni

di Andrea Calabretta e Maria Letizia Volpicelli – regia Michela Zaccaria
Compagnia Teatro Verde di Roma

E’ dura la vita per un apprendista stregone, sempre intento a pulire alambicchi, dar da mangiare agli animali, spazzare il pavimento e mille altri lavori faticosi per tenere in ordine il Castello Incantato.
E la magia? Gli incantesimi? Le pozioni?
Macchè, non se ne parla nemmeno, questi sono affari del grande Mago Carlomagno, padrone del castello e preoccupatissimo per il nuovo Concorso Internazionale di Magia!
Ma una sera Tommaso, stufo di obbedire, ruba di nascosto una nuova pozione e l’assaggia.
Incredibile: adesso capisce il linguaggio degli animali.
Da qui parte una serie di avventure che porteranno il nostro eroe a liberare una principessa e ad affrontare il terribile drago Marzapane. Ce la farà da solo? No. Servirà l’aiuto dei bambini in sala.
Una fiaba musicale in cui attori e burattini si alternano dando vita a una storia avvincente in cui si ride, si canta, si riflette e si partecipa.

tecnica utilizzata: teatro d’attore – pupazzi – burattini – ombre
età: 3 – 8 anni
dello spettacolo esiste l’audio libro edizioni Lapis con il copione, le musiche e i suggerimenti per rimettere in scena lo spettacolo in classe, in famiglia, con gli amici

con: Giovanni Bussi, Andrea Calabretta, Veronica Olmi e Vittoria Rossi
audio e luci: Enrico Biciocchi
musiche originali: Fabio Gionfrida
scenografia e costumi: Isabella Montani
burattini: Alessandra Ricci
foto: Serena Eller
direzione artistica: Veronica Olmi

Note tecniche
durata: 60 minuti
dimensioni minime palco: 6m x 7m x 3,50m
carico elettrico: 10 Kw, 2 prese da 32 a. o una da 63 a.
montaggio: 3/4 ore
smontaggio: 1 ora e 30 minuti
si può effettuare all’aperto
oscurabilità: necessaria
referente tecnico: Enrico Biciocchi

Calendar of Events

 gennaio 2019
LMMGVSD
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER